Missouri: nuovi dettagli sui Mohler, la famiglia degli orrori arrestata per pedofilia ed incestro

Continuano ad emergere inquietanti dettagli sul caso della famiglia Mohler, la famiglia degli orrori che sta sconvolgendo gli Stati Uniti e di cui ci siamo già occupati in passato.

Ai cinque uomini arrestati con l'accusa di aver violentato per anni sei figli-nipoti ora se n'è aggiunto un sesto, Darrel Wayne, 77 anni, fratello del capofamiglia.

Come vi avevamo anticipato, le ricerche degli investigatori - che per giorni hanno setacciato la campagna nei dintorni di Bates City - hanno portato alla scoperta di ossa umane, portando a galla anche un caso di omicidio. La famiglia di aguzzini avrebbe anche costretto tre delle bambine violentate ad uccidere uno sconosciuto, a scavargli la fossa e a seppellirlo.

Ma ancora non è tutto: nel corso delle violenze, avvenute tra il 1988 e il 1995, una delle bambine fu anche costretta ad accoppiarsi con un cane e ad assistere alla sodomizzazione del suo fratellino.

Nel corso delle perquisizioni effettuate nelle abitazioni dei mostri sopracitati l'FBI ha rinvenuto numeroso materiale pedopornografico, da riviste a dvd passando per computer pieni di immagini.

Via | The Associated Press

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: