Londra: la 28enne Geeta Aulakh uccisa e mutilata in strada, in manette il marito e cinque suoi amici

Geeta Aulakh

La donna che vedete in foto, Geeta Aulakh, 28 anni, è stata uccisa lunedì pomeriggio a Londra, mentre, dopo esser uscita dal lavoro, si stava recando a prendere i suoi due figli da una signora che era solita tenerli da lei nel pomeriggio.

Il suo corpo è stato trovato da alcuni passanti nel quartiere di Greenford: una profonda ferita alla testa e la mano destra tagliata. Era in gravi condizioni, tanto che è deceduta quattro ore dopo in ospedale

Se in un primo momento si era pensato ad un'aggressione casuale, nel corso delle indagini è emerso che il marito della donna, Harpreet Aulakh, non aveva un alibi e visto che Geeta aveva chiesto il divorzio qualche giorno prima, sono scattate le manette.

Con lui sono stati arrestati altri cinque uomini, tutti di origine indiana, che potrebbero aver aiutato l'uomo. Al momento nessuno ha ancora confessato e gli investigatori stanno cercando di fare luce sulla vicenda interrogando tutte le persone vicine alla coppia.

Via | ExpressIndia

  • shares
  • Mail