Napoli, omicidio a Barra: ucciso Ciro Valda

Ancora un omicidio a Napoli dove questa sera Ciro Valda, di 34 anni, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco in un agguato nel quartiere Barra, zona orientale della città, nei pressi della sua abitazione. Il killer ha esploso diversi colpi all’indirizzo di Valda, un proiettile l’ha raggiunto alla testa.

Sul posto, in via Mastellone, sono subito giunti i carabinieri del comando provinciale di Napoli che hanno avviato le indagini sull’agguato dalle modalità tipicamente camorristiche. Nel quartiere sono stati istituiti posti di blocco e i militari dell’Arma stanno già perquisendo le abitazioni di pregiudicati della zona.

Valda era considerato dagli investigatori un presunto appartenente al clan Cuccaro-Aprea e aveva precedenti per reati legati agli stupefacenti e alla ricettazione. Due anni fa era finito in manette l’ultima volta, per droga.

Questo è il secondo omicidio a Napoli dall’inizio dell’anno dopo la lunga scia di sangue, legata alla nuova faida di Scampia, con cui si è chiuso il 2012. Dieci giorni fa un giovane di 24 anni era stato ucciso con tre colpi di pistola nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, sempre nella zona orientale del capoluogo partenopeo.

Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail