Messina: droga e furti in casa, 11 arresti

Sono undici gli arresti eseguiti stamane a Messina in due distinte operazioni dei carabinieri conto i furti in casa e lo spaccio di stupefacenti. Gli investigatori ritengono di aver sgominato due bande tra loro collegate, una composta da appunto da topi d’appartamento, l’altra dedita alla vendita di droga e gestita quasi completamente dai membri di una sola famiglia.

Entrambe le gang criminali operavano nel rione Mangialupi, certo non senza il consenso della criminalità organizzata locale. Le misure cautelari sono state emesse dal dal Gip del Tribunale di Messina, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia.

In base alle risultanze investigative, le indagini erano partite nel 2008, il gruppo che si occupava di svaligiare gli appartamenti, agiva dopo aver compiuto dei sopralluoghi preliminari e apponeva dei segni esterni alle abitazioni disabitate dove in un secondo momento i ladri entravano per rubare soprattuto mobili, ma anche altri oggetti di valore e preziosi.

Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail