Pedofilia: madre di 8 bambini arrestata nello scandalo della Little Ted's Nursery, sale a quattro il numero dei pedofili

Tracy Lyons

Nel giugno scorso vi avevamo segnalato l'arresto di Vanessa George, 39enne accusata di possesso e diffusione di materiale pedopornografico, prodotto nella Little Teds Nursery, la scuola materna di Plymouth nella quale lavorava da ben tre anni.

Quello che in un primo momento era sembrato un caso isolato, nel giro di poche settimane si è rivelato essere una vera e propria cerchia di pedofili della quale facevano parte altre tre persone.

L'arresto per il 39enne Colin Blanchard è avvenuto pochi giorni dopo, quando le autorità hanno trovato tracce di scambi di email avvenuti tra i due.

La George, sposata e madre di due figli, ha confessato di aver conosciuto Blanchard su Facebook e di aver iniziato con lui uno scambio di materiale pedopornografico, che lei stessa produceva anche su richiesta dell'uomo.

I due erano entrati in contatto anche con Angela Allen, una donna di 37 anni residente a Nottingham, anche lei arrestata con l'accusa di violenza sessuale ai danni di minori.

Due giorni fa il quarto arresto, quello della 39enne Tracy Lyons (in foto), madre di otto figli e nuovamente incinta del nono. La Lyons abitava a Portsmouth e anche lei, come la George, abusava bambini e scambiava il materiale da lei prodotto con gli altri membri di questa cerchia.

La mente di tutto, però, sembra essere la George, che è arrivata a violentare bambini di nemmeno un anno di vita.

Lei, che verrà processata il mese prossimo insieme agli altri tre, ha ammesso che quello che ha fatto è stato "vile e disgustoso", ma non ha comunque voluto fare i nomi delle sue giovani vittime.

Via | Digital Jurnal

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: