UK: ex insegnante confessa di aver commesso oltre 100 reati a sfondo sessuale ai danni di bambini, al via il processo

Carole Clarke

Ecco un altro caso che ci arriva dalla Gran Bretagna, più precisamente da Grimsby, nel Lincolnshire, dove la donna che vedete in foto, Carole Clarke, 46 anni, ha confessato di aver abusato almeno un centinaio di volte di bambini di età compresa tra i 4 e i 7 anni

La donna, ex insegnante part-time, agiva prevalentemente nei pressi di bagni e docce pubbliche: attendeva che i genitori lasciassero da soli i loro bambini ed abusava di loro.

A confessarlo è stata la stessa Clarke dopo che il suo terapeuta ritenne necessario sporgere denuncia alle autorità. Le violenze sarebbero iniziate circa 17 anni e in questo lasso di tempo le vittime, secondo la Clarke, sarebbero state circa un centinaio.

Le vicenda ha ancora dei lati oscuri che verranno chiariti in questi giorni in tribunale, ma al momento il pm Gordon Stables ha rivelato al Daily Mirror di aver "sentito parlare di 100 casi ma direi che è un’esagerazione. Penso, piuttosto, che si tratti di pochi bambini che hanno subito violenze un centinaio di volte".

I processo è iniziato e fin'ora la Clarke avrebbe confessato cinque aggressioni a sfondo sessuale, due avvenute prima del 1992 e tre nell'agosto 2008.La sentenza è attesa per il prossimo 14 dicembre.

Via | Mirror
Foto | Daily Mail

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: