Lucca, rapina in una sala giochi: ladro ferito gravemente

Un 37enne è rimasto gravemente ferito durante un tentativo di rapina la scorsa notte ad Altopascio, provincia di Lucca. Entrato poco prima di mezzanotte in una sala giochi con il volto travisato e una pistola si è fatto consegnare mille euro alla cassa. Ma prima di guadagnare l’uscita il rapinatore ha esploso alcuni colpi contro delle macchinette video poker: un vigilante che era nei dintorni è intervenuto sparando a sua volta in aria, a scopo intimidatorio.

A quel punto, secondo una prima ricostruzione in via d’accertamento, un ragazzo che si trovava nella sala giochi sarebbe riuscito a disarmare il malvivente, che aveva però una seconda pistola. Quando il rapinatore l’ha tirata fuori, nel tentativo di divincolarsi dalla presa del giovane, sarebbe accidentalmente partito un colpo che l’ha raggiunto alla testa.

Immediati i soccorsi. L’uomo, portato in codice rosso all'ospedale di Lucca, è stato poi subito trasferito a Livorno dove versa in condizioni gravissime. Indagano i carabinieri della stazione di Altopascio e del Norm di Lucca.

Foto © TMNews

  • shares
  • Mail