Lodi, tangente al bar: arrestati due funzionari dell’ASL

Presi con le mani nel sacco mentre intascavano una mazzetta. Con questa accusa sono stati arrestati a Lodi due funzionari della locale Asl, tecnici del Servizio d'igiene degli alimenti e della nutrizione.

Come spiegato in una nota dalla Guardia di Finanza le manette sono scattate nella mattinata di quattro giorni fa, anche se la notizia trapela solo oggi. I due dipendenti dell’Asl sono stati beccati mentre uscivano da un esercizio commerciale con la busta contenente la presunta tangente, di qualche centinaia di euro, a bancone da 50.

In un video girato dalle stesse Fiamme Gialle si vede uno dei due impiegati pubblici sorpreso con il denaro in mano. Dalle successive perquisizioni negli uffici dell’Azienda sanitaria locale occupati dai due funzionari, gli investigatori avrebbero acquisito altro materiale utile agli accertamenti che proseguono mentre alcuni imprenditori avrebbero confermato e ribadito le accuse nei confronti degli arrestati.

Le indagini, che si avvalgono della piena collaborazione dei vertici della stessa Asl, sono coordinate dal procuratore capo di Lodi Armando Spataro.

Foto © TMNews

  • shares
  • Mail