Prigionia Jaycee Dugard: il rapitore e aguzzino Phillip Craig Garrido teneva un blog personale

Un nostro lettore ve lo aveva anticipato qualche giorno fa: Phillip Craig Garrido l'uomo accusato di aver rapito, molestato e ridotto in schiavitù la giovane Jaycee Lee Dugard - rimasta prigioniera dell'abitazione dell'uomo e di sua moglie per ben 18 anni - gestiva un suo blog personale, Voices Revealed.

Il titolo è presto spiegato: Garrido è un fanatico religioso che sostiene di "aver ricevuto dal Creatore l'abilità di parlare la lingua degli angeli così da essere in grado di sentire la chiamata di salvezza per il mondo intero".

Nel blog, che contiene in tutto una decina di post, Garrido non fa alcun riferimento alla prigionia di Jaycee o ai diversi reati di natura sessuali per i quali era stato condannato, ma quello che emerge è comunque il ritratto di un uomo fortemente disturbato:

Questo documento attesta che io, Phillip Garrido, ho chiaramente dimostrato l'abilità di controllare il suono con la mente attraverso uno strumento che io stesso ho sviluppato [...] sono stato mandato sulla Terra per diffondere il messaggio del Creatore.



Nel frattempo, in attesa che si concludano le indagini sulla morte di 10 prostituite e sulla scomparsa di 3 bambine che potrebbero essere attribuite a Garrito, lui e sua moglie rischiano il carcere a vita.

Via | Mashable

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: