Verona: spruzzano gas urticante nell'aeroporto

Uno scherzo stupido che difficilmente due ragazzine di 16 e 17 anni ripeteranno. Ieri, nell'attesa di imbarcarsi per la Sardegna, le due ragazze hanno ben pensato di "giocare" spruzzando il gas all'interno dello scalo di Verona.

Diverse persone in attesa hanno accusato dei malori e la Polaria è stata costretta a chiudere ed evacuare per circa un'ora il terminal scaligero.

Il rischio, specie in una giornata come quella di ieri, era di un attentato. Immediato pertanto l'intervento dei vigili del fuoco per le analisi dell'aria.

A seguito di diverse testimonianze la Polizia ha ricostruito quanto era avvenuto; i passeggeri infatti hanno riferito che due ragazze si erano aggirate per il terminal spruzzando con una bomboletta.

Dopo la verifica attraverso le telecamere di sorveglianza le due ragazze, che nel frattempo si erano imbarcate per Cagliari, sono state fermate presso lo scalo sardo e denunciate per lesioni colpose e procurato allarme.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: