Accoltellamento nel Bolognese: cittadino albanese di 21 anni arrestato per tentato omicidio

Medicina_Bologna

Una diatriba di vecchia data tra adolescenti si è conclusa ieri a Medicina, Bologna, con un accoltellamente e un'accusa di tentato omicidio.

Protagonisti sono un ragazzino italiano di 17 anni e un cittadino albanese di 21. I rapporti tra i due non erano buoni da tempo e il casuale incontro fa emergere il dissapore.

E' successo tutto intorno alle 3 di ieri nel centro di Medicina, nei pressi di una pizzeria al taglio. I due si incontrano, iniziano a discutere, poi a litigare e in poco tempo il 21enne, K.M., tira fuori una lama di 8 centimetri e colpisce il 17enne al collo e alle spalle.

Poi, come è ovvio, si è dato alla fuga. Fortunatamente la vittima, nonostante le gravi lesioni, è sopravvissuta e il giovane accoltellatore è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio.

Via | Il Resto Del Carlino
Foto | Panoramio

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: