Londra: 28enne ucciso a colpi di machete davanti ad un pub, il figlio di 8 anni ha assistito alla scena

Myrtle Road in Sutton

Una rissa in un pub si è conclusa in tragedia a Sutton, Londra. Il 28enne David Stevenson si trovava in un locale insieme al figlio di 8 anni, ad alcuni amici e alla sua fidanzata.

Due uomini, armati di machete, si sono messi a discutere con lui per via della sua relazione con la sua fidanzata, risultata essere l'ex ragazza di uno di loro.

La discussione si è trascinata fuori dal locale e, dopo l'arrivo di un terzo uomo, si sarebbe conclusa a colpi di machete, ovviamente ai danni di Stevenson, che è deceduto qualche ora dopo in ospedale.

Le autorità sono intervenute subito e sono riuscite ad arrestare i tre aggressori: l'ex ragazzo della fidanzata di David, suo padre e un giovane di 20 anni.

Via | Daily Mail

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: