Bristol: 14enne viene aggredito da un pitone, lanciatogli contro da una baby gang

Pitone

Negli ultimi tempi, quando vi abbiamo parlato di Broken Britain e di aggressioni giovanili, abbiamo menzionato quasi sempre il coltello, l'arma più utilizzata dalle baby gang.

Qualche giorno fa è stata registrato un altro episodio di violenza, questa volta con sfondo razziale, ma la particolarità che vale la pena di menzionare è l'arma utilizzata dal gruppo di giovani aggressori: un pitone di circa un metro e mezzo.

Un ragazzino di 14 anni, di origine afro-caraibica, è stata circondato da un gruppo di nove teppistelli: uno di questi aveva in mano il pitone e non ci ha pensato due volte prima di lanciarlo addosso al 14enne.

Inevitabilemente, forse per lo spavento, il serpente si è avvolto al braccio del giovane e l'ha morso.

Il 14enne è stato subito soccorso e condotto in ospedale, dove è stato medicato. Due presunti teppistelli sono stati interrogati sull'episodio.

Via | Daily Mail

  • shares
  • Mail