Coppia di coniugi inglesi aggrediti a colpi di machete a Tobago: l'aggressore ha confessato

PeterGreen

Ricordate la violenta aggressione ai danni di una coppia di turisti inglesi avvenuta qualche giorno fa nell’isola caraibica di Tobago? Le indagini sono state avviate subito ed ora, a distanza di qualche giorno, è stato indivuato l'aggressore.

Si chiama Clint Nigel Alexis, ha 25 anni, lavora sull'isola e voleva solo mettere a segno una rapina, ferirli, ma non ucciderli.

Dopo essersi fatto prendere un po' troppo la mano, si è dato alla fuga ed ha gettato l'arma in mare

Il signor Peter Green, 65 anni, si trova ancora in coma indotto e resterà paralizzato nella parte sinistra del corpo. Sua moglie, Murium, 59 anni, ha subito un intervento chirurgico alla mascella e dovrebbe rimettersi nel giro di qualche settimana.

L'aggressore è stato prontamente arrestato con l'accusa di tentato omicidio e sarà processato nei prossimi giorni.

Via | Daily Mail

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: