Paderno Dugnano: fermato Mario Parlagiacomo, in fuga dopo aver ucciso la compagna Lucia Boaretto

Paderno Dugnano

E' finita qualche ora fa la fuga del 59enne Mario Parlagiacomo, ritenuto l'assassino della sua compagna, la coetanea Lucia Boaretto, uccisa mercoledì pomeriggio a Paderno Dugnano, nel Milanese.

L'uomo, un autotrasportatore, si era dato alla fuga ed è stato fermato dai carabinieri di Monza sull'autostrada A4, a pochi chilometri da Brescia.

Come vi avevamo riportato ieri, Parlagiacomo, al termine di una violenta lite aveva scaraventato la sua compagna già dalla scala a chiocciola della loro abitazione. Subito dopo, sconvolto, aveva telefonato al cognato della vittima dicendo: “ho fatto una cazzata, l’ho ammazzata, sai, l’ho uccisa”.

Maggiori dettagli sull'operazione e sul movente dell'omicidio verranno diffusi dalle autorità nelle prossime ore.

Via | Libero News

  • shares
  • Mail