Mattinata, omicidio: allevatore 45enne ucciso a fucilate

Omicidio in provincia di Foggia dove ieri in località Vignotica, tra i comuni di Mattinata e Vieste, è stato trovato cadavere Giovanni di Bari, allevatore 45enne. I primi ad arrivare sul posto allertati da un parente della vittima, sono stati i carabinieri di Manfredonia.

Di Bari in base ai primi accertamenti sarebbe stato ucciso a colpi di arma da fuoco, con una fucilata, ma non è chiaro se il delitto, scoperto nel pomeriggio di ieri, sia stato commesso nella cucina della masseria dove il corpo è stato rinvenuto. Gli investigatori dell’Arma stanno procedendo ad eseguire tutti i rilievi del caso, nessuna ipotesi precisa ci sarebbe ancora, ma allo stato non è esclusa nemmeno la pista criminalità organizzata.

L'ultimo omicidio nel foggiano c'era stato un mese fa a Peschici quando un 48enne guardiano di un villaggio turistico venne ucciso a colpi di pistola in testa.

Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail