Quarto Grado ultima puntata 7 dicembre 2012

Salvatore Di Grazia mente sulla scomparsa di Mariella Cimò?


Salvatore Di Grazia

, arrestato per la morte (e occultamento di cadavere) della moglie Mariella Cimò, proclama la sua innocenza. I testimoni, nelle villette limitrofe, sostengono che la coppia avrebbe litigato e che, la mattina dopo, non si sarebbero occupati dei suoi cani e delle pulizie della casa. Qualcuno l'avrebbe aiutato a far sparire il corpo.

Marito domenistica: Accudire i cani e gestire l'autolavaggio? Mi è stato detto dei carabinieri e del signor Di Grazia. E' un pò giù di morale e spera di uscire presto. Mia moglie è a casa, si sta riposando in attesa che tutto si risolva per il meglio. Non abbiamo nulla da nascondere assolutamente.

Yara Gambirasio: tracce sfere acciaio inossidabile sulle scarpe


Secondo l'autopsia del medico legale, Yara Gambirasio sarebbe morta tra le 19 e le 24 del giorno della scomparsa (prolungando l'agonia di qualche ora nella notte). La presenza di piccole particello di ferro, nichel e cromo (sfere di acciaio inossidabile) sulle scarpe della povera vittima confermano l'ipotesi che la ragazza sia passata in una zona (fabbrica o cantiere) dove producono o lavorano quei tipi di materiali.

Melania Rea e Salvatore Parolisi litigarono nel giorno dell'omicidio?


L'accusa sostiene che, nel giorno della morte di Melania Rea, la coppia abbia litigato per un motivo non ancora chiarito (qualcosa che accadeva nei bed e breakfast dove i soldati incontravano le colleghe? Oppure la relazione con Ludovica con conseguente interruzione del vincolo matrimoniale? O ancora uno scandalo che avrebbe rovinato la carriera di Parolisi).

Quarto Grado puntata 7 dicembre 2012

Quarto Grado puntata 7 dicembre 2012
Quarto Grado puntata 7 dicembre 2012
Quarto Grado puntata 7 dicembre 2012

Angela Celentano in Messico per davvero?


Gli inquirenti sarebbero sulle tracce di Celeste potendo bussare a due porte con relativi indirizzi nello stesso quartiere a Cancun. E se fosse la figlia della moglie di Cristino Ruiz (confermando l'invio delle mail dalla loro casa) nata dal primo matrimonio?


Catello Celentano: Celeste è molto confusa e cheide a Dio la risposta sul suo futuro. Questa richiesta sia stata dettata da qualcuno perché se non ci avrebbe mai cercata. Il nostro obiettivo è trovarla e sapere come sta e dove vive. Poi deciderà lei dove abitare. Vogliamo sapere dove incontrarla, come telefonarla.

Realizzazione sito trappola (una chat)

in cui la presunta Angela Celentano ha lasciato tutti i dati personali.

Rispolverato il vecchio video dei festeggiamenti del 10 agosto 1996 sul Monte Faito con le testimoninanze visive di tutti parenti.

Luigi Ferrandino (avvocato famiglia Celentano): Aspettiamo la telefonata risolutiva. Basterà digitare il numero dei signori Celentano.

Processo Sarah Scazzi: Michele Misseri vittima donne di casa?


Nell'ultima udienza per il processo sulla morte di Sarah Scazzi, Michele Misseri si è addossato le colpe di tutta l'azione omicidiaria tanto da indurre il suo avvocato Amendolito (sostituito da Luca Latanza) a rassegnare le dimissioni:

Sono stato io. Questo rimorso non lo posso portare ancora con me.


Armando Amendolito (ex legale Michele Misseri)Io ho appreso un quarto d'ora prima di entrare in tribunale la decisione del signor Messeri. Gli avevo intimato di rispondere ad alcune domande ad altre no. Ho capito che vuole procedere ad una deposizione fiume. La versione è sempre stata la stessa. Non c'è mai stato un cambiamento di rotta. Stando accanto a lui hai la sensazione che sia sincero, però, non sempre corrisponde alla realtà dei fatti. E' normale che ci possano essere delle titubanze.


Anna Pisanò (supertestimone): Michele era davvero sincero. Ha sempre pianto quando si parlava della nipote. Lui è vittima della sua famiglia... tutte e tre. Sabrina ha sempre parlato di Ivano con tutte le sue clienti. Farei un confronto con lei, l'ho chiesto io quando mi ha definito bugiarda. Deve dire la verità perché ad oggi non la sta ancora dicendo.

Misseri sostiene che l'ex avvocato Daniele Galoppa e la criminologa Roberta Bruzzone l'abbiano spinto ad accusare la figlia Sabrina (il 5 novembre) per 'farsi pubblicità''.


Bruzzone: I fatti sono talmente evidenti. E' sempre stato lucido anche durante l'interrogatorio in cui ha detto di essere stato drogato. Non volevamo ottenere nessun vantaggio. E' qualcosa di osceno. Avremo usato tutta la nostra professionalità per farlo uscire dal carcere.


Antonio Cozza (avvocato Concetta e Claudio Scazzi): Concetta sapeva che Michele avrebbe detto altre bugie. L'ha definito un pagliaccio perché non può sentir parlare di Sarah in questi termini. Come se gliel'avessero uccisa di nuovo.

Sabrina accusa la Pisanò di aver avuto un pessimo rapporto con Sarah perché, qualche giorno prima aveva accusato il padre di allungare le mani su alcune donne.


Bruzzone: Ho solo suggerito di dire la verità.

Quarto Grado puntata 7 dicembre 2012, gli argomenti di oggi


Gli sviluppi del caso Scazzi, dopo l’ultima confessione di Michele Misseri, sono al centro del nuovo appuntamento con Quarto Grado, il programma di Retequattro condotto da Salvo Sottile, in diretta dal centro Palatino di Roma, stasera, alle ore 21.10.

Nel corso della puntata, il giornalista, con Sabrina Scampini, torna anche sulle ricerche di Angela Celentano: gli inquirenti sono partiti per il Messico sulle tracce di Celeste Ruiz, la ragazza che potrebbe essere la piccoa scomparsa sedici anni fa sul monte Faito. Alla luce di particolari inediti emersi dall’autopsia sul corpo di Yara Gambirasio, il settimanale a cura di Siria Magri si occupa, inoltre, del delitto della giovane ginnasta di Brembate. Tra gli argomenti della serata, tutte le novità circa la scomparsa di Mariella Cimò e l’omicidio di Melania Rea. Su Crimeblog, seguiremo l'ultima diretta dell'anno.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: