Torino, sparatoria in un locale notturno: grave il romeno Gheorghe Paun

Sparatoria nella notte a Torino, in un locale notturno al civico 16 di via Courmayeur, il Club Zimbu, frequentato prevalentemente da cittadini romeni. Poco dopo la mezzanotte un gruppo di sei persone, col volto coperto e armate di coltelli e pistole, ha fatto irruzione nel locale ed hanno aggredito uno dei presenti, il 32enne romeno Gheorghe Paun.

L'uomo, secondo una prima ricostruzione, è stato raggiunto da due colpi di pistola e da almeno due coltellate. Immediato il trasporto, in gravi condizioni, all'ospedale San Giovanni Bosco di Torino, dove è attualmente ricoverato. Le sue condizioni sono state giudicate critiche, ma i medici della struttura non hanno ancora sciolto la prognosi.

L'episodio è ancora avvolto dal mistero. Non è chiaro se si sia trattato di un'aggressione casuale - in quel momento un gruppo di cittadini nigeriani stava festeggiando un battesimo - o se il commando si sia introdotto nel locale proprio con l'intenzione di uccidere Paun.

Del caso si sta occupando la polizia del capoluogo piemontese, che sta interrogando tutte le persone presenti al momento della sparatoria e analizzando i filmati delle telecamere di sorveglianza installate nella zona con la speranza che possano aver immortalato il commando prima o dopo l'agguato.

  • shares
  • Mail