Petronà, ucciso Claudio Rizzuti: fermato presunto killer

Omicidio ieri a Petronà in provincia di Catanzaro dove il 57enne Claudio Rizzuti, usciere comunale, è stato ucciso a colpi di fucile. L’agguato è avvenuto nel tardo pomeriggio e in pieno centro. I carabinieri, secondo cui Rizzuti era già noto alle forze dell’ordine per piccoli e datati precedenti, hanno fermato nella notte il presunto killer, poi interrogato in caserma.

Rizzuti è stato freddato davanti alla chiesa Madre poco dopo le 16:30. Gli investigatori dei carabinieri della compagnia di Sellia Marina vagliano tutte le ipotesi ma ad aver maggior peso sarebbe allo stato una pista passionale, scrive Il quotidiano della Calabria.

Nessun collegamento con la faida nella zona della pre Sila Catanzarese che pure, negli anni scorsi, ha provocato due vittime tra i parenti di Rizzuti con gli inquirenti che parlarono di omicidi di ‘ndrangheta.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail