Germania: maggiorata tenta di soffocare il fidanzato con il suo seno

Arriva dalla Germania la storia di un tentato omicidio perpetrato da una maggiorata nei confronti del proprio fidanzato, un avvocato di 34 anni. Franziska, 33 anni, prosperosa donna del Nord Reno-Westfalia, come racconta la Bild, avrebbe deciso di uccidere il suo fidanzato soffocandolo durante l’amplesso con il suo enorme seno.

La donna deve ora affrontare presso il tribunale distrettuale di Unna un processo per tentato omicidio, ma lei si difende dicendo che si è trattato solo di un gioco sessuale, nessuna volontà di uccidere il suo uomo, che invece al giudice ha spiegato:

Franziska ha cercato di soffocarmi con il suo enorme seno durante un rapporto sessuale. Stavamo facendo sesso, con lei sopra di me, e io le stavo baciando il seno quando lei all'improvviso ha tenuto con tutta la sua forza la mia testa premuta contro il suo petto. Sono diventato viola, stavo soffocando.

L’avvocato ha aggiunto che Franziska al telefono gli avrebbe poi confermato la volontà di ucciderlo dicendogli:

volevo solo darti la morte più dolce possibile.

Strano ma vero. Qualcosa di molto simile è accaduto in Inghilterra due anni fa, ne parlammo, anche in quel caso un fidanzato sfuggì per un soffio alla dolce morte di una settima taglia di seno. Inutile dire che sia quest’ultimo che l’avvocato tedesco non vogliono più sentir nemmeno parlare delle loro rispettive ex e forse nemmeno di maggiorate.

Foto | Bild.de

  • shares
  • Mail