Accoltella la madre e si toglie la vita: tragedia familiare a Trani

Porto Di Trani

Avrebbe dovuto essere un caso di omicidio-suicidio, ma qualcosa è andato storto e la donna di 63 anni accoltellata questa mattina a Trani, Bari, dal figlio 30enne è sopravvissuta mentre lui, non sapendolo, si è tolto la vita.

E' accaduto questa mattina in un appartamento del quartiere popolare di Trani e le esatte dinamiche non sono state ancora del tutto chiarite: da quanto si è appreso il 30enne, non è chiaro se in preda ad un raptus o se con premeditazione, ha accoltellato sua madre e, convinto di averla uccisa, si è tolto la vita conficcandosi lo stesso coltello nel torace.

A dare l'allarme è stata la donna, che è attualmente ricoverata in gravi condizioni all’ospedale civile di Trani. Maggiori dettagli sono attesi per le prossime ore.

Via | Il Giornale

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: