Prostituta sgozzata in un hotel di Ariccia, fermato un 25enne di Genzano

hotel_california

Non è ancora chiaro cosa sia successo nella stanza dell'hotel California di Ariccia, alle porte di Roma, dove ieri è stato rinvenuto il cadavere di una prostituta di 24 anni.

La donna, forse romena, era arrivata nel primo pomeriggio insieme ad un 25enne italiano, residente a Genzano. Qualche ora dopo il giovane aveva lasciato l'hotel da solo: più tardi i proprietari, non avendo visto uscire la giovane, si sono insospettiti e sono entrati nella stanza.

La giovane era morta, il corpo ricoperto di sangue ed una ferita alla gola, che forse è stata proprio la causa del decesso. Il giovane, cliente abituale delle prostitute della zona, è stato rintracciato poche ore dopo, ma al momento non avrebbe ancora ammesso la sua responsabilità.

Un altro interrogatorio è previsto nelle prossime ore. Uleriori notizie a seguire.

Via | RaiNews24

  • shares
  • Mail