Arrestato Rosario Guarino, presunto boss dei Girati di Scampia

È finito in manette Rosario Guarino, 29 anni, latitante dal marzo 2011 e considerato il boss dei Girati di Scampia. L’arresto è stato effettuato questa mattina dai poliziotti del commissariato di Frattamaggiore (Napoli). Secondo gli inquirenti Guarino, detto Joe Banana, sarebbe a capo del cosiddetto clan dei Girati, il gruppo di Via Vanella Grassi che si è staccato dagli Scissionisti di Secondigliano e che starebbe facendo parlare le armi per affermare la propria autonomia nella ridisegnata geografia criminale dell’area nord di Napoli.

L’ultimo omicidio che gli investigatori collegano alla faida meno di una settimana fa quando un 49enne venne assassinato in un bar nel rione Berlingieri. Gli agenti hanno arrestato Guarino nel suo ultimo rifugio, in un appartamento nel Vico Santa Giustina ad Arzano (NA). Il 29enne non ha opposto resistenza. Rimangono a piede libero altri quattro latitanti ritenuti a vario titolo responsabili della nuova stagione di sangue che si sta consumando tra Scampia e Secondigliano.

(in aggiornamento)

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail