Falso cieco scoperto a Seregno: percepiva la pensione di invalidità dal 2000

Nuovo caso di truffa ai danni dello Stato, l'ennesimo falso cieco scoperto in Italia nel corso degli ultimi giorni. Dopo gli anziani scoperti a Rieti, Lecce e Locri, l'ultimo truffatore è stato scoperto a Seregno, in provincia di Monza e Brianza.

L'uomo, smascherato dalle fiamme gialle di Seregno, era riuscito a spacciarsi per invalido al 100% e per dodici anni, dal 2000 ad oggi, ha percepito una pensione di invalidità civile pari a oltre 162 mila euro.

Sono bastati pochi giorni di pedinamento per far emergere la verità: l'uomo era in grado di muoversi con estrema facilità nel traffico cittadino e di firmare documenti senza alcuna difficoltà. La visita medico-legale disposta dal pubblico ministero non ha fatto altro che confermare la truffa.

Incastrato dai video delle fiamme gialle, il falso cieco è stato denunciato per truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato e si è visto sequestrare bene immobili e disponibilità finanziarie, a titolo di risarcimento, per un valore di oltre 50 mila euro.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: