John Worboys: le vittime del tassista stupratore di Londra chiederanno un risarcimento

John Worboys

Tempi duri per John Worboys, il tassista stupratore di Rotherhithe, condannato il mese scorso a trascorrere un periodo indefinito dietro le sbarre per aver drogato e violentato almeno 12 donne, sue passeggere.

Il 51enne, secondo quanto deciso dal giudice, dovrà restare in carcere fino a quando non sarà più considerato un pericolo per le donne. Ma non è tutto. E' di oggi la notizia che molto delle sue vittime hanno deciso di chiedere un risarcimento a Worboys per i danni subiti.

Pare infatti che l'unico risarcimento ottenuto fin'ora dalle donne violentata siano state le 5.000 sterline ottenute dalla vendita del taxi dell'uomo e delle 3.680 sterline rinvenute in una borsa all'interno del veicolo.

I legali che rappresentano le vittime hanno fatto sapere di essere intenzionati a togliere tutto al tassista pervertito, dalle sue case a Rotherhithe e Dorset a gran parte dei risparmi della sua vita.

Via | London Daily News

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: