Antipedofilia: 53 indagati e 4 arresti produzione di materiale pedopornografico, questo il risultato dell'operazione Veritate

pedofilia_online

A meno di una settimana dall'operazione antipedofilia che ha portato all'arresto di 3 persone e di 69 indagati, ieri è scattata l'operazione Veritate: 53 indagati, 4 arresti e 57 perquisizioni in 15 regioni d'Italia.

Anche in questo caso al centro dell'indagine, coordinata dalla Procura di Siracusa, ci sono centinaia di video di torture e violenze ai danni di bambini e bambine di circa 4-5 anni. Un mercato, secondo il Telefono Arcobaleno che con una denuncia ha dato il via all'indagine, che sta dilagando sempre di più.

"Un genere caratterizzato da forme di sadismo violento e spietato, abominevole e insopportabile alla vista di persone abituate alla visione di ogni sorta di atrocità", così sono descritti i contenuti sequestrati, video in possesso di persone definite "insospettabili" dalle autorità.

A Milano è stato arrestato un cinquantenne, dirigente di una nota industria dolciaria; a Vicenza un impiegato di 49 anni; a Torino un uomo di 31 anni impiegato presso un'azienda privata e a Siracusa è finito in manette un uomo di 32 anni. L'accusa: produzione di materiale pedopornografico.

Via | BariMia

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: