Florida: rapisce il figli della sua ex fidanzata e lo scaraventa fuori dal finestrino della sua auto in corsa, arrestato

E' finito in manette a Tampa, in Florida, il 21enne Richard Mc Tear, colpevole di aver rapito il figlio di 3 mesi della sua ex-fidanzata, Jasmine Bedwell, 17 anni, e di averlo lanciato fuori dal finestrino della sua vettura, scaraventandolo in mezzo ad un'autostrada.

L'allarme è stato dato dalla madre del bambino, che ha denunciato l'aggressione da parte di Bedwell e fatto partire subito le richerche. Il cadavere del bimbo è stato ritrovato poco tempo dopo, mentre per rintracciare l'assassino ci sono volute diverse ore.

Nel passato di Bedwell una lunga scia di violenza e alcol: l'ultimo episodio solo qualche mese fa, quando era stato arrestato per aggressione e violenza domestica.

Alla domanda delle autorità, "come hai potuto lanciare un bambino fuori dal finestrino?", Bedwell ha risposto: "è un gioco sporco, è un gioco sporco!".

Via | TampaBay

  • shares
  • Mail