Rapinano un McDonald's nel Catanese: arrestati i tre responsabili

mcdonalds

Sono finiti in manette in queste ore Giovanni Gerardi, Salvatore Vincenzo Miceli e G.A.T., rispettivamente di 26, 21 e 23 anni, i banditi che nella notte tra domenica e lunedì hanno fatto irruzione nel McDonald’s di Misterbianco, in provincia di Catania.

I tre, tenendo in bella vista una pistola, poi risultata un giocattolo, sono entrati nel locale mentre era in corso una festa di compleanno: hanno aggredito col calcio di una pistola uno dei tre dipendenti e sottratto l'incasso di 3000 euro prima di darsi alla fuga.

Ma la serata non era ancora finita e i tre, poco dopo, hanno svaligiato una villa di Ragalna, ma questo colpo non è andato a segno come il precedente: i malviventi sono stati intercettati ed arrestati con l'accusa di rapina aggravata e lesioni personali in concorso.

Via | Sicilia Informazioni

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: