Sparatoria a Rho: muoiono padre e figlio, forse un regolamento di conti

Sono morti questa mattina in una sparatoria avvenuta in un parcheggio di Rho, in provincia di Milano: si tratta di Francesco e Umberto Catapano, padre e figlio di 71 e 37 anni.

Secondo quanto ricostruito fin'ora dagli investigatori, i due si trovavano a bordo della loro Mercedes grigia quando hanno notato di essere seguiti da un'altra auto. Inutile il tentativo di depistaggio, i due hanno imboccato un parcheggio senza uscita in via Aldo Moro e sono stati raggiunti dagli aggressori.

Dieci colpi di pistola, di cui otto andati a segno, che hanno provocato subito la morte del più giovane, Umberto, mentre suo padre è morto poche ore dopo nell'ospedale della città.

Degli assassini, forse due, ancora nessuna traccia. Da quanto si è appreso Umberto aveva dei precedenti per estorsione e rapina ed è proprio per questo che gli inquirenti stanno seguendo la pista del regolamento di conti.

Via | SkyTg24

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: