Ladri a casa Fornero, il ministro derubato

La villa di Elsa Fornero, il ministro per il Welfare, visitata dai ladri nel week end. La brutta sorpresa per uno dei tecnici del governo Monti meno amati dall'opinione pubblica è arrivata nella notte fra venerdì e sabato quando in casa non c'era nessuno, né lei né il marito, l'economista Mario Deaglio. I ladri si sono introdotto nella villa di San Carlo Canavese, a pochi chilometri da Torino, i Carabinieri hanno trovato alcune inferriate divelte sul retro della casa.

Nessuno dei vicini ha sentito nulla, i malviventi hanno sottratto alcuni oggetti, ma secondo gli spifferi provenienti dalla Caserma locale non si tratterebbe di un colpo particolarmente ricco per i ladri. Non c'erano molte cose di valore da rubare, anche se l'inventario completo del bottino deve essere completato.

I topi d'appartamento pensavano di trovare ben altro, anche perché far visita alla casa di un ministro rappresenta un grosso rischio. Nella zona, dopo la nomina della Fornero nel governo Monti, la sorveglianza si è fatta più stringente e non sono infrequenti i passaggi delle auto delle Forze dell'Ordine anche quando il ministro non è in casa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail