Rissa in una scuola media di Roma: romeno accoltella 15enne

scuola-media-Francesca-Falcone

Ancora un episodio di violenza giovanile nelle Capitale, di fronte alla scuola media Giovanni e Francesca Falcone nella borgata Villaggio Prenestino, dove ieri mattina intorno alle 8.10 è scoppiata una rissa tra studenti, che si è conclusa con l'accoltellamento di un 15enne.

Autore del ferimento è un ragazzino romeno di 14 anni, arrivato a scuola armato di coltello. Nonostante la presenza di altri studenti ed insegnanti, non si è riusciti a placare la rissa ed evitare l'accoltellamento.

Il giovane, ferito ad un fianco, è stato subito trasportato all'ospedale Pertini e da quanto si è appreso non sarebbe in pericolo di vita. Al momento le autorità stanno effettuando i prelievi del caso, cercando di ricostruire le dinamiche della rissa.

Per il momento sono pervenute le dichiarazioni dei fratelli del 14enne romeno, «Mio fratello è stato provocato da quel ragazzo italiano, come era successo tante altre volte: oggi deve avere perso la pazienza ma quel coltello non era suo. Lui non ha coltelli. Quel ragazzo gli stava tirando dei sassi. Mio fratello è sceso al campo sportivo e tra i due c'è stata la lite, poi qualcuno gli ha messo in mano un coltello e l'altro nella lite deve essere finito sulla lama».

Via | Leggo

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: