Pentagono: hacker cinesi rubano piani superbombardiere F-35

hacker cinesi pentagono

Hacker cinesi che penetrano nella rete del Pentagono, violano tranquillamente sistemi di sicurezza che dovrebbero essere impenetrabili e arraffano pure svariati terabyte di dati. Non proprio dati da niente: i disegni dei sistemi elettronici del cacciabombardiere F-35, un progetto che gli Usa finanziano con 300miliardi di dollari.

Tutto vero, se ne legge oggi sul Wall Street Journal. Sembra comunque che i dati più sensibili non siano stati trafugati: vengono conservati in computer non collegati al web. Staccare il cavo di rete è la nostra unica salvezza?

Via | Wall Street Journal

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail