Clan Laudani e Mazzei: 35 arresti tra Catania, Napoli, Siracusa e Messina

caramba operazione abisso 2

Le accuse sono quelle classiche delle organizzazioni criminali di un certo livello: associazione mafiosa, traffico di droga, sequestri di persona ed estorsioni. I clan Laudani e Mazzei hanno visto 35 loro membri arrestati. L'operazione Abisso 2 è l'ultima di una lunga serie, contro i due sodalizi criminali. Il boss, Francesco Ludani era stato arrestato un paio d'anni fa:

I militari lo cercavano da tempo per evasione dall’obbligo di soggiorno ad Acireale. Il capomafia per evitare la cattura ha esibito un documento di identità falsificato, escamotage che non ha convinto i carabinieri. Giuseppe Laudani era irreperibile dalla notte del primo gennaio quando fu identificato per rissa all’interno di una discoteca di Misterbianco

Nell'operazione di stanotte sono impegnati circa duecento carabinieri.

  • shares
  • Mail