Torino, lite finisce in tragedia: Francesco Barraco uccide la moglie Vincenzina Scorzo

Ancora un omicidio in famiglia, l'ennesima lite finita in tragedia tra le mura domestiche. Stavolta siamo a Collegno, alla periferia di Torino, dove Francesco Barraco, 54 anni, ha ucciso con almeno uncini coltellate la moglie Vincenzina Scorzo, 56 anni.

L'omicidio è avvenuto intorno alle 14.40 di ieri, di fronte ad uno dei figli della coppia, un ragazzo di 17 anni. Era appena tornato da scuola quando il litigio è esploso. Lui, quando ha visto il padre prendere in mano un coltello da cucina ed infierire sulla donna, ha anche cercato di fermarlo e di difendere sua madre, rimanendo ferito ad una mano in modo lieve.

Per la donna non c'è stato nulla da fare: tre colpi al petto, almeno otto sul braccio sinistro. A dare l'allarme è stato lo stesso Barraco, che ha allertato le autorità e confessato tutto. E' stato subito arrestato, mentre il figlio che ha assistito a tutta la scena è stato portato in ospedale ancora sotto shock.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail