Charles Manson: 38 anni dopo la condanna definitiva

Charles Manson

Sono passati ben 38 anni dalla fine del processo a Charles Manson e "famiglia", prima condannati a morte, poi al carcere a vita per l'omicidio di 7 persone, tra cui l'attrice incinta di 8 mesi Sharon Tate, moglie del regista Roman Polanski, picchiata, torturata ed infine uccisa in uno dei più brutali massacri nella storia del crimine.

Tra i membri della cosiddetta Manson Family furono condannati anche Susan Atkins, Leslie Van Houten, Patricia Krenwinkel e Charles “Tex" Watson.

Ma come appare oggi il 74enne Charles Milles Manson, definito da molti Satan Manson e Mr.Satan? La risposta ci arriva dal Sun, che pubblica oggi una recentissima foto dell'uomo, scattata in occasione di un aggiornamento dei file di tutti i carcerati della Corcoran State Prison di Los Angeles.

Come vedete la X incisa sulla fronte che aveva mostrato al processo è diventata una svastica ed è tutt'ora uno dei suoi segni distintivi, così come il suo sguardo diabolico che non è cambiato nel corso degli anni.

Dopo che la sua richiesta di rilascio, fatta nel 2007, fu respinta, Manson ha fatto sapere che ci riproverà nel 2012, per la dodicesima volta.

Via | The Sun

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: