Studenti vandali in una scuola di Rho: sedie distrutte, crocifisso in fiamme e via su YouTube

Crocifissi in fiamme, sedie distrutte, bottiglie lanciate dalle finestre e altro ancora. Ecco come attendevano l'arrivo in classe degli insegnati alcuni studenti dell’istituto tecnico Cannizzaro di Rho.

Veri e propri atti vandalici filmati e messi su YouTube con descrizioni che vanno da "UOOOHHHHHH!!! ahahaha!!! Ke fusi ke eravamo!!!" a "Siamo così anticristiani che diamo fuoco ai crocefissi!!! ahahah!!!"

I responsabili di tanta stupidità sono stati sospesi, come assicura Sergio Breda, preside dell'Istituto. "Il fatto è successo prima di Natale. Tutti i ragazzi sono già stati sospesi e sembra incredibile che ora abbiano deciso di caricare i video in Internet"

Forse perchè non avevano ottenuto abbastanza visibilità. O forse perchè la "punizione", se così si può chiamare una sospensione, non era stata sufficiente.

Pare che dal 2004 ad oggi la Provincia abbia dovuto spendere 1 milione e 200 mila euro per riparare ai danni causati dagli studenti e per installare veri e propri sistemi di videosorveglianza per evitare intrusioni e contenere gli atti vandalici.

Via | La Repubblica di Milano

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: