Venezia: studente 13enne accoltella il suo insegnante

lavagna_gesso

Non siamo nella cosiddetta Broken Britain, ma nella scuola media "Silvio Pellico" di Chioggia, Venezia, dove uno studente di 13 anni ha accoltellato alla schiena il suo professore di musica, il 36enne Fabio Paggioro, residente ad Adria.

E' accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 17.50, nel corso di una lezione pomeridiana. Così ne parla Il Gazzettino:

Sembra che lo studente si sia avvicinato al professore e lo abbia fatto voltare con una scusa. In tal modo Paggioro non ha potuto controllare i movimenti del ragazzo e questi, cogliendo tutti di sorpresa, lo avrebbe colpito con un grosso coltello da cucina. Un solo fendente, inferto con violenza tale che la lama è rimasta piantata nella schiena del docente. Subito dopo il ragazzino è corso via. La polizia lo ha comunque rintracciato nel giro di qualche minuto.

L'uomo, soccorso da un suo collega che ha estratto la lama e chiesto aiuto, si trova attualmente in prognosi riservata nel vicino ospedale, da dove fanno sapere che non si trova in pericolo di vita.

Il piccolo aggressore è stato immediatamente rintracciato e fermato, pare che il gesto fosse premeditato e che si fosse portato il coltello da casa. All'origine dell'insano gesto forse un rimprovero ricevuto da Paggioro o forse semplicemente una bravata. Non so cosa sia peggio.

Ovviamente, vista la giovane età, l'accoltellatore non è perseguibile penalmente.

Via | Oggi Treviso
Foto | chinaski83

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: