Intervista col cannibale: la storia di Issei Sagawa

issei sagawa vicemag

Il 12 giugno 1981 Issei Sagawa, sta camminando nei boschi di Bois de Boulogne, a Parigi, e si porta dietro due valigie. Lui è uno studente dottorando alla Sorbona, che ha ucciso, sparandole, una sua compagna di corso. L'ha fatto il giorno prima. Dopo aver mangiato pezzi del suo corpo, ha tentato di sbarazzarsi dei resti gettandoli in un laghetto nascosto.

Alcuni testimoni lo vedono mentre cerca di realizzare il suo piano, chiamano la polizia, che lo arresta. E lui serafico dichiara:"L'ho uccisa per cibarmi di lei". Grande intervista a Issei Sagawa su Vice Magazine, tutto merito dell'editor in chief locale, Tomo, che non si è sentito come un piatto di portata mentre varcava la porta di casa di Issei.

L'intervista la trovate su Vice, magari la traduco tutta nei prossimi giorni, per chi se la cava con l'inglese, il link è qui sotto.

Via | Vice Magazine

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: