Firenze, omicidio di Irene Focardi: ergastolo all’ex compagno Davide Di Martino

irene-focardi.jpg

Davide Di Martino è stato condannato oggi all’ergastolo per l’omicidio dell’ex fidanzata Irene Focardi, l’ex modella di 43 anni trovata cadavere il 29 marzo 2015 all’interno di un sacco abbandonato a Piagge, alla periferia di Firenze.

La donna era sparita da casa il 3 febbraio e fin da subito i sospetti si erano concentrati sul 51enne fiorentino, già denunciato da Focardi per maltrattamenti e posto ai domiciliari proprio poche settimane prima.

La sentenza è stata emessa dai giudici del Tribunale di Firenze, che hanno inflitto a Di Martino il massimo della pena. Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe ucciso l’ex compagna nella sua abitazione aggredendola a calci e pugni e finendola con un coltello. Subito dopo avrebbe messo il cadavere in un sacco e lo avrebbe gettato nel canale di scolo in cui, poco più di un mese dopo, è stato ritrovato.

Le accuse per il 51enne era pesantissime: omicidio volontario e occultamento di cadavere.

  • shares
  • Mail