Napoli, uccide la moglie a colpi di pistola: arrestato pregiudicato

Omicidio questa mattina a Sant’Antimo, alle porte di Napoli, dove il 33enne Carmine D’Aponte, già noto alle forze dell’ordine, ha ucciso a colpi di pistola sua moglie Stefania Formicola, di 28 anni, al termine di una lite.

É accaduto intorno alle 6 di oggi. La coppia, secondo quanto si apprende, era in via di separazione. Il 33enne, nel corso di una violenta discussione, ha estratto una pistola e ha sparato diversi colpi contro la consorte, che in quel momento si trovava a bordo della sua automobile.

Per la 28enne non c’è stato nulla da fare, all’arrivo dei soccorsi è stata dichiarata morta sul posto. Il 33enne, invece, è stato bloccato e arrestato dai carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania.

omicidio-a-napoli.jpg

  • shares
  • Mail