Roma, arrestato il rapinatore mascherato

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Roma Casilina hanno arrestato il quasi mitico rapinatore mascherato, che operava a roma e sosteneva di dover curare la figlia gravemente malata con i proventi dei furti, una circostanza poi risultata non vera.

L'uomo è un 37enne romano con precedenti penali, già sottoposto alla sorveglianza speciale: il soprannome gli fu affibbiato dopo una rapina ad un supermercato con il volto celato da una maschera; sotto la minaccia di un coltello da cucina, si era fatto consegnare l'incasso giornaliero, giustificandosi che i soldi gli sarebbero serviti per acquistare i farmaci.

Grazie alle immagini di video sorveglianza e agli elementi forniti dai testimoni, i carabinieri sono riusciti a rintracciare e bloccare il malvivente e recuperare il bottino.

  • shares
  • Mail