Torino, trovato un feto in un armadio: la Procura indaga

schermata-2016-10-04-alle-20-30-17.jpg

La Procura di Torino sta indagando sul ritrovamento di un feto senza vita nascosto all'interno di un appartamento del capoluogo piemontese. A fare la macabra scoperta sono stati i carabinieri della compagnia San Carlo che si sono recati sul posto su segnalazione del personale dell'Ospedale Maria Vittoria dove una donna, una peruviana di 36 anni, era arrivata in ambulanza con una forte emorragia in corso.

Durante la visita è apparso subito chiaro ai medici che la donna avesse da poco partorito, anche se la stessa non riusciva a fornire una versione coerente sull'accaduto. Per questo motivo i sanitari hanno allertato i carabinieri che si sono recati presso il domicilio della donna, all'interno del quale sono riusciti ad entrare solo con l'aiuto dei vigili del fuoco. Dentro l'appartamento i militari hanno trovato un uomo, il marito 35enne, i loro figlioletti di 5 e 7 anni e, nascosto all'interno di un armadio, un feto senza vita di circa 8 mesi.

La Procura ha quindi disposto un'autopsia sul feto in modo da poter ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail