Roma: australiana violentata e picchiata a Colle Oppio

australiana violentata roma

Un'australiana ha denunciato di essere stata violentata e picchiata a Roma la scorsa notte. Soccorsa e trasportata all'ospedale San Giovanni alla donna sono state riscontrate ferite al volto e alla zona inguinale, il referto medico ha confermato lo stupro.

In base a una prima ricostruzione dei fatti la donna, di 49 anni, era andata a ballare in un locale vicino alla stazione Termini da cui sarebbe poi uscita, non si è ancora capito bene se da sola o in compagnia, mentre la violenza sessuale sarebbe avvenuta nella zona di Colle Oppio, nel parco a poca distanza dal Colosseo.

L’australiana sarebbe in Italia per un viaggio studio, il primo a soccorrerla è stato in via delle Terme di Traiano, a Colle Oppio, un passante. Agli agenti della squadra mobile la donna avrebbe detto di non ricordare niente dello stupro ma solo della precedente aggressione. La 49enne ha ricevuto un pugno in faccia ed è stata rapinata di telefono e soldi.

La polizia sta ascoltando chi potrebbe aver visto l'aggressore con la vittima passeggiare tra Termini e via Merulana mentre una mano decisiva potrebbe arrivare dalla immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona.

  • shares
  • Mail