Caserta: litigio di coppia finisce a coltellate, in due in prognosi riservata

coltellate caserta

La violenta lite, poi le coltellate. Accade in provincia di Caserta dove due conviventi si sono feriti a vicenda a Falciano del Massico. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri lui, di 46 e lei di 27, hanno avuto un accesso alterco nell'abitazione in cui vivono al culmine della quale si sarebbero reciprocamente colpiti con un coltello all'addome, al torace al collo.

Soccorsi e trasportati dai sanitari del 118 all'ospedale Cardarelli di Napoli e alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno, i due sono stati ricoverati in prognosi riservata. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Mondragone e della stazione di Falciano del Massico sono stati i primi a giungere sul posto.

La lite sarebbe scaturita da futili motivi. I militari dell'Arma hanno sequestrato un coltello a serramanico mentre le indagini proseguono per accertare le reali cause e seta dinamica della lite dopo i rilievi effettuati dal reparto operativo del carabinieri del Comando provinciale di Caserta.

  • shares
  • Mail