Cyberbullismo, nuovo caso nel napoletano

napoli1.jpg

Un nuovo caso di cyberbullismo nel napoletano: vittima di questa vicenda una 19enne che a causa della vergogna non va a scuola da tre giorni.

La notizia è riportata dall'Ansa: è stato diffuso su internet un video privato della ragazza. Il filmato, come accade in questi casi, è diventato "virale".

Già sono scattate le indagini della polizia, che ha deciso di procedere d'ufficio poiché - secondo l'Ansa - la vittima e la sua famiglia non hanno per il momento presentato la denuncia. Gli inquirenti stanno rintracciando le persone che hanno diffuso pubblicamente il video.

Il sindaco del comune dove risiede la vittima ha attivato i servizi sociali per assistere la ragazza e difenderla anche dall'attenzione mediatica che irrimediabilmente darà più visibilità al suo caso.

  • shares
  • Mail