Messico, tre preti uccisi in una settimana

Forensic personnel and policemen recover the corpses of catholics priests Alejo Nabor Jimenez Juarez and Jose Alfredo Juarez de la Cruz who were kidnapped by gunmen from Nuestra Senora de Fatima Chuch in Poza Rica, Veracruz state, Mexico on September 19, 2016. The corpses of alleged priests were found tied hands and with several bullet wounds. / AFP / STR        (Photo credit should read STR/AFP/Getty Images)

Tre preti sono stati uccisi nell’ultima settimana in Messico. Il cadavere di Lopez Guillen è stato trovato sabato notte nei pressi di Puruandiro, nello stato di Michoacan.

L’uomo era scomparso lunedì scorso, lo stesso giorno in cui altri due preti erano stati ritrovati sul ciglio di una strada di Veracruz. La sparizione era avvenuta a Junamuato, successivamente a una rapina che il prete aveva subito nella propria abitazione.

Il 19 settembre, a Poza Rica, nei pressi di Veracruz, sempre nello stato di Michoacan, i sacerdoti Alejo Jiménez e Alfredo Juárez erano stati assassinati al termine di un alterco con le persone con le quali si trovavano per bere e conversare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail