Massa Carrara, 89enne uccide la moglie e si toglie la vita

zeri-massa-carrara.jpg

Omicidio-suicidio nella serata di ieri a Foce di Rossano, frazione del piccolo comune di Zeri, in provincia di Massa Carrara, dove un uomo di 89 anni ha ucciso la moglie, 88 anni, a colpi di fucile e si è tolto la vita nello stesso modo con la pistola calibro 38 che deteneva regolarmente.

A scoprire i corpi senza vita dei due anziani è stato il figlio della coppia, giunto nell’abitazione qualche ora dopo insieme alla moglie. Secondo la ricostruzione dei militari, l’uomo avrebbe agito subito dopo cena: ha preso la pistola che teneva in camera da letto, ha esploso un colpo contro la moglie, uccidendola all’istante, poi ha ucciso il cane di famiglia e si è tolto la vita sparandosi.

L’anziano non ha lasciato alcun biglietto per spiegare il gesto e secondo le prime informazioni la coppia godeva di buona salute, anche considerata l’età, e non aveva problemi economici.

  • shares
  • Mail