Rimini, negoziante muore dopo un litigio

Ambulanza e Polizia, Italia

Un negoziante 74enne è morto a Rimini dopo avere inseguito una coppia di turisti entrata nel suo negozio senza l'intenzione di fare acquisti ma solamente per scattare delle foto.

Sarà l’autopsia a stabilire se l’uomo – caduto due volte nell’inseguimento – sia stato vittima di un tragico incidente oppure protagonista di un caso penalmente rilevante.

I due turisti – molto probabilmente originari dell’Est Europa – sono entrati nel negozio di viale Regina Elena con l’intento di fotografare gli scaffali. Il titolare del negozio, infastidito dal loro atteggiamento, ha inveito nei confronti della donna che è stata difesa dal suo compagno. Lo scontro è stato piuttosto acceso e quando la coppia è uscita dal negozio, il profumiere l’ha rincorsa cadendo per la prima volta a terra dopo aver tirato il braccio della turista straniera.

Come raccontato dalla moglie, l’uomo si è poi alzato e ha inseguito ancora i due cadendo a terra ferito.

A quel punto sono stato chiamati i soccorsi: il negoziante è giunto in ospedale in condizioni critiche ed è spirato poco dopo essere entrato al pronto soccorso. L’autopsia in programma per mercoledì chiarirà se sia trattato di un infarto oppure di un trauma cranico.

La Questura, intanto, sta controllando gli hotel della zona per identificare la coppia dell’Est della quale possiede alcune foto estrapolate dalle videocamere di sorveglianza. La procura riminese ha aperto un fascicolo per omicidio preterintenzionale.

C’è un testimone che ha assistito all’alterco fra il negoziante e i due turisti presumibilmente russi e sui sessant’anni.

Intanto la Questura, allertata dopo il decesso dal Pronto soccorso, sta controllando gli hotel della zona per identificare la coppia dell'Est della quale ha alcune foto estrapolate dalle videocamere di sorveglianza.

Al momento dell’alterco l’uomo – di corporatura robusta e con i capelli corti brizzolati – indossava una polo arancione e un paio di bermuda. La donna – di corporatura normale e con i capelli castani a caschetto – indossava un vestito rosa-fucsia con le spalle scoperte e aveva una borsa bianca a tracolla.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail