Bologna, omicidio di Barbara Fontana: arrestato il pregiudicato Claudio Villani

Un uomo di 57 anni originario della provincia di Ferrara è stato arrestato in relazione all’omicidio di Barbara Fontana, la donna di 47 anni trovata morta in una stanza dell’hotel Melograno di San Pietro in Casale, in provincia di Bologna.

L’uomo, identificato come Claudio Villani, era già noto alle forze dell’ordine e già ai domiciliari per una serie di aggressioni ai danni di prostitute. Dopo aver ucciso a coltellate Barbara Fontana, impiegata di uno studio notarile ed escort nel tempo libero, l’uomo sarebbe fuggito a bordo dell’automobile della vittima, lasciando la propria parcheggiata nei pressi dell’hotel.

L’arresto è scattato nei pressi di Forlì, quando il 57enne è stato rintracciato a bordo dell’auto di Fontana. Villani è stato condotto in carcere con l’accusa di omicidio pluriaggravato e si è avvalso della facoltà di non rispondere durante l’interrogatorio del pm di Forlì Lucia Spirito.

Nel passato dell’uomo ci sarebbe anche un omicidio, compiuto quando aveva 17 anni. Anche in quel caso la vittima era una giovane prostituta. Al momento del delitto Villani si trovava agli arresti domiciliari per aver drogato e rapinato una prostituta.

  • shares
  • Mail