Bari: lei lo lascia, lui la violenta per vendetta

violenta ex  bari

Dopo essere stato lasciato dalla sua fidanzata per vendetta l'avrebbe stuprata. Con quota accusa i carabinieri di Bari hanno arrestato in città un 25enne incensurato, di professione operaio. Il giovane dovrà adesso rispondere di violenza sessuale nei confronti dell'ex ragazza.

Secondo gli investigatori dell'Arma l'indagato era ossessionato dalla fine della storia con la donna, non riusciva a rassegnarsi al fatto di essere stato piantato in asso, quindi avrebbe programmato di fargliela pagare, una vendetta studiata a tavolino e messa a punto nei minimi particolari.

La violenza è scattata il giorno del compleanno della ragazza: l'ex è riuscito con un tranello ad attirarla in uno luogo appartato, sembra in uno stanzino, la scusa era quella di consegnarle un regalo ma dopo aver bloccato l'unica via di uscita l'uomo ha abusato sessualmente della ragazza. Dopo gli abusi la vittima ha trovato la forza di andare in caserma e denunciare l'accaduto ai carabinieri.

Accolte le risultanze d'indagine il sostituto procuratore della Repubblica di Bari Chiara Giordani ha richiesto e ottenuto l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Giovanni Abbattista a carico del presunto stupratore.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail